Helena Falabino

Rede mit uns

Berlino, 2015

È un progetto costituito da ritratti e interviste a sex workers indipendenti e autodeterminate che lavorano in Germania. Raramente vengono coinvolte le sexworkers nel dibattito pubblico sulla prostituzione, si tende spesso a non distinguere il fenomeno della tratta di esseri umani da quella che è la scelta autonoma di una persona adulta. Siamo abituati ad un immaginario stereotipato e univoco, le sex workers vengono presentate il piu? delle volte come vittime, se non di un racket quantomeno di se? stesse, e comunque non vengono quasi mai interpellate.

Rede mit uns si concentra esclusivamente sul lavoro sessuale indipendente e autodeterminato, e ha coinvolto un numero ristretto di persone che raccontano la loro esperienza professionale e personale di sex workers. Il progetto vuole essere uno strumento per avvicinarsi a un fenomeno complesso e accompagnare lo spettatore lungo un tragitto mentale che porti a nuovi modi di interpretare la prostituzione e all’abbattimento di pregiudizi comuni. Il titolo e? un omaggio allo slogan del primo congresso del Sex Arbeit tenutosi a Berlino nel 2014, Rede mit uns statt u?ber uns, “Parlate con noi invece che parlare di noi”.

Share This